Scuola materna Cazzago San Martino

Scuola materna Cazzago San Martino

Anno: 2009

Aspetti progettuali

Dal punto di vista simbolico il progetto è partito dal considerare una forma semplice, anche rispetto al budget a disposizione, tenendo conto però delle esigenze dei piccoli ospiti; il tema principale è il calore che domina, esterno ed interno, per proporre ai bambini una sorta di giocattolo anzichè un luogo freddo e rigido nel quale si è obbligati a stare.

Internamente attraverso pareti e pavimenti che giocano sui colori forti, che rendono accoglienti e riconoscibili gli spazi, esternamente perché le pareti sono personalizzabili con le varie disposizioni di lastre in fibrocemento colorato.

Dal punto di vista funzionale il progetto distingue le diverse unità pedagogiche mettendole in continuità diretta con lo spazio del giardino e una relazione visiva senza soluzione di continuità verso lo stesso, prediligendo elementi scorrevoli diversamente colorati per definire gli spazi per le attività libero-collettive.
Il passaggio tra interno ed esterno è risolto da una pensilina e dalla pavimentazione in lastre di cemento.
Il cuore della struttura è l’ampio atrio dal quale si dipartono gli altri spazi, atrio che può essere usato anche per le attività libere, ed organizzato per più sezioni con le pareti mobili che conferiscono una
ottima flessibilità di utilizzo.
L’ambiente per i bambini del micronido è sul lato ovest, indipendente, completi di spogliatoi e bagni.

Tutti gli spazi sono organizzati in maniera semplice con pochi elementi di arredo.

Other Projects

© 2013 Chapter Two - All rights reserved | Designed by Oitentaecinco, powered by WordPress